X

Le ultime news

Come richiedere la cittadinanza italiana in Argentina

Onde evitare le lunghe code che si formavano all’ingresso dei consolati italiani per avanzare le richieste di cittadinanza, da tempo sono stati predisposte diverse modalità che consentono all’utente di richiedere un appuntamento per avanzara la domanda con i rispetti documenti richiesti.
Anche se il predetto sistema dovrebbe applicarsi in tutte le rappresentanze consolari italiane nel mondo, fino a pochi giorni fa alcune rappresentanze utillizzavano un sistema diverso a quello generale che adesso vedremo come funziona:
Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana (noto come M.A.E.) ha creato il sistema “Prenota online” che consente all’utente di registrarsi con i propri dati personali e richiedere l’appuntamento nei giorni abilitati all’uopo, che non sono sempre gli stessi per tutti i consolati.
I consolati italiani di Buenos Aires e Mendoza in Argentina applicano da tempo questo sistema, attraverso il quale è possibile richiedere l’appuntamento con una disponibilità che, dipendendo dei periodi dell’anno, non dovrebbe essere di oltre 6-8 mesi. In altre parole, dal momento in cui l’utente si registra nel sistema noterà che la prima data disponibile per l’appuntamento sarà tra 6-8 mesi circa.
Diversamente, il consolato generale di Cordoba fino al 31 Gennaio 2017 applicava un sistema diverso: si dovevano spedire via posta o depositare in una casella presso il Consolato tutti i documenti richiesti per il riconoscimento della cittadinanza e solo successivamente veniva assegnata la data e ora dell’appuntamento. Dal 1 Febbraio, invece, anche il consolato di Cordoba ha aderito al sistema “Prenota online” spiegato sopra.
Hai bisogno di sapere quale documentazione presentare per richiedere la cittadinanza italiana? Devi prenotare il turno e non sai come procedere? Non esitare di contattarci sul nostro sito web o all’indirizzo mail info@localawyers.com così ti mettiamo in contatto con uno dei nostri avvocati nella città dove ti trovi.